PRODOTTI E SOLUZIONI

    TECHTUM

    Spessore variabile
    A caratterizzare TECHTUM è la conformazione geometrica a trapezio della sezione longitudinale che ricorda la capriata: una forma che garantisce un più alto grado di resistenza strutturale al sistema copertura.

    Antincendio
    Rivoluzionario nella forma e nella qualità, TECHTUM risponde in maniera esemplare alle normative antincendio e alle esigenze di sicurezza. Il prodotto infatti soddisfa pienamente le condizioni della normativa antincendio UNI EN 12845 e consente il posizionamento degli sprinkler con efficacia massima e in maniera agevole.

    TECHTUM, a differenza dei pannelli curvi, permette il posizionamento ottimale dello sprinkler nei confronti degli elementi strutturali, senza dover ricorrere all’utilizzo di lamiere grecate o controsoffitti aggiuntivi , con evidente risparmio di lavoro e di costi. Inoltre, grazie al suo solaio piano, non si creano zone d'ombra nello spruzzo dell'acqua, l'erogazione avviene così con l'angolazione ideale.

    Installazione e sicurezza
    Rispetto alle altre soluzioni per la copertura di edifici industriali in C.A. prefabbricato, TECHTUM è facile da installare in quanto modulare. Diversamente da altri prodotti – vincolati a raggiature rigidamente definite - infatti, TECHTUM presenta una vasta gamma di dimensioni che lo rendono versatile e applicabile su tutte le strutture. Il fissaggio alla struttura portante sottostante è ottenuto tramite viti autofilettanti per cemento armato precompresso, o in alternativa, tasselli ad espansione collocati perpendicolarmente al bordo superiore dell'ala della trave alare. Tra il pannello e la trave viene interposta una guarnizione per migliorare la tenuta della copertura.

    Per ottenere una notevole illuminazione naturale zenitale del fabbricato, possono essere abbinati al sistema TECHTUM i profili grecati in policarbonato alveolare, appositamente realizzati; con questa semplice soluzione si può ottenere  un'omogenea luminosità delle superfici sottostanti limitando molto il ricorso all'illuminazione artificiale con i conseguenti  sensibili risparmi nei costi di energia elettrica. È stato studiato inoltre un sormonto laterale che assicura la tenuta alle infiltrazioni anche in caso di condizioni climatiche severe. Sul tetto realizzato con TECHTUM, possono essere installati, senza alcuna difficoltà, moduli fotovoltaici, aspiratori di fumo, lucernari apribili per l'accesso alla copertura o sistemi antincendio, mentre sul lato interno possono essere ancorate canaline elettriche, canalizzazioni impianti ESFR (Early Suppression Fast Response), tubazioni aria, etc. La sicurezza che TECHTUM garantisce non è riscontrabile in alcuna altra soluzione centinata: pedonabilità tra una falda e la successiva, agevole accesso per l'ordinaria manutenzione della copertura stessa e delle apparecchiature ivi collocate e condizioni di lavoro agevoli a salvaguardia dell'incolumità dei lavoratori.

    Versatilità d'impiego
    TECHTUM è un prodotto pensato in maniera specifica per la prefabbricazione e la realizzazione di coperture di fabbricati industriali, in particolar modo, si adatta perfettamente alle molteplici sezioni di travi alari realizzate in precompresso reperibili sul mercato.  TECHTUM, grazie alle sue caratteristiche, diventa così il prodotto preferito da Ingegneri, Architetti ed imprese di costruzione, poiché risolve le complesse e variabili casistiche che si possono incontrare nella progettazione degli edifici. Il pannello TECHTUM può essere installato perfettamente anche su capannoni con struttura in carpenteria metallica, legno lamellare o monoblocchi.

    Larghezza

    mm 1000

    Lunghezza

    misura standard L=3300 mm (luce netta 3000 mm), oppure può essere realizzato con lunghezza a richiesta fino a L=5500 mm (luce netta 5200 mm), previo accordo sui quantitativi minimi.

    Spessore variabile

    a caratterizzare TECHTUM è la conformazione geometrica a trapezio della sezione longitudinale che ricorda la capriata: una forma che garantisce un più alto grado di resistenza strutturale al sistema copertura.

    Supporto esterno

    il supporto metallico esposto agli agenti atmosferici viene realizzato in acciaio FE S250GD, zincato a caldo, protetto con preverniciatura di alta qualità. I supporti metallici nella versione standard sono: acciaio 0,60 mm esterno - 0,40 mm interno (UNI EN 10346).

    Isolamento con schiumatura in continuo

    resine poliuretaniche (PUR) - densità 39 ±2 Kg/m³ - Valore di conducibilità termica iniziale: λ = 0,020 W/(mK)

    Trattamenti protettivi per supporto esterno

    preverniciatura poliestere, applicazione di film plastico in PVC o altri film.

    TABELLA CARICHI

    Approfondimenti sul rapporto di prova:

    (Nota) Il rapporto di prova sopra riportato viene fornito a titolo puramente indicativo. Valori e formule non debbono essere utilizzati per stabilire o calcolare la portata del pannello. Sarà onere e cura del cliente e/o del progettista la redazione di calcoli appropriati con specifico riferimento al singolo impiego. Gli spessori e la qualità di acciaio indicati sul rapporto di prova di cui sopra non rappresentano uno standard di prodotto poichè la combinazione di spessori e materiali viene determinata dal cliente in base alle proprie esigenze di carattere tecnico pertanto il cliente e/o il progettista sono tenuti a specificare spessore, qualità e tipo di materiali che il produttore dovrà impiegare nella costruzione dei pannelli.


    * freccia = 1/200 L

    © 1999-2019, ISOLPACK SpA. All rights reserved.