Palazzo del Nuoto di Torino

Luogo: Torino
Progettista : Arata Isozaki, Pier Paolo Maggiora 
Stato : Finito
Prodotti utilizzati: Ampex
 
 È stato inaugurato nella primavera 2011 il nuovo Palazzo del Nuoto di Torino. La struttura si inserisce in una vasta area dedicata allo sport, nella rinnovata cornice di piazza d'Armi: di fronte al Palasport Olimpico, allo stadio Olimpico e all'appena ristrutturata piscina "Stadio". 
 
L’edificio che dà alla città uno spazio adeguato dove praticare pallanuoto e nuoto ad alto livello è stato progettato da Arata Isozaki
 
Il nuovo Palazzo del Nuoto è caratterizzato da soluzioni tecniche d'avanguardia e dalla scelta di rompere con lo schema classico di piscina luogo chiuso verso l'esterno, grazie all'utilizzo di grandi superfici esterne vetrate. La sola facciata verso via Filadelfia misura oltre 380 mq complessivi, per un'altezza continua di 5,5 metri. 
L’edificio presenta una copertura con uno sbalzo di 16 m a Nord, con struttura in acciaio e facciata strutturale tirantata in vetro. La realizzazione di questa struttura è stata resa possibile dall’impiego di Ampex, il rivoluzionario sistema strutturale di copertura per campate fino a 12 metri. Grazie alla sua leggera ma resistente profilatura, Ampex è stato inserito con tempi di posa esigui con un risultato estetico altamente gradevole.

Il Palazzo del nuoto si presenta su via Filadelfia come un semplice volume rivestito in pannelli di acciaio inox e una imponente vetrata alta 6 metri e protetta da una pensilina.  La copertura della superficie, di circa 3.300 mq  è composta da un’unica struttura portante reticolare in acciaio e superficialmente da lastre sagomate modulari in alluminio.  

Loading product..