The Capo Nero Tunnel

A fine marzo si è concluso l'ultimo lotto della pista ciclabile che collega San Lorenzo al Mare a Ospedaletti sul sedime della vecchia ferrovia. Risorsa paesaggistica e turistica frequentatissima e oggi di enorme interesse che collega otto comuni: San Lorenzo al Mare, Aregai, Santo Stefano, Arma di Taggia, Sanremo e Ospedaletti. Unica nel suo genere in Europa, in prospettiva potrà raggiungere la lunghezza di 70 chilometri quando sarà completato il raddoppio ferroviario del Ponente ligure. L’ex tunnel ferroviario di Capo Nero, lungo 1750 metri, è stato trasformato in una galleria-museo della Milano-Sanremo, è costato 2,5 milioni di euro e porta il totale delle risorse investite complessivamente nel progetto a 43 milioni (fonte sito Regione Liguria). Sotto la volta ad arco rivestita per lunghi tratti da lamiera grecata R/W 1000 Isolpack centinata, con la funzione di proteggere pedoni e ciclisti dalle infiltrazioni d'acqua provenienti dalla volta, campeggiano dei pannelli a mezzaluna che riportano altrettanti personaggi e situazioni che hanno contrassegnato la corsa in 107 anni di storia della corsa ciclistica. Isolpack R/W 1000 è una lamiera grecata estremamente versatile che consente di adattarsi ad infinite applicazioni architettoniche, il rivestimento in galleria è solo una delle tante possibili. Il tunnel-museo di Capo Nero non è il solo ad essere stato rivestito con questo prodotto, bensì tutti i tratti in galleria dei 24 km di pista-ciclabile.

 

Loading product..